martedì 28 agosto 2012

Come una struggente gioiosa amante




A volte quest'isola penso sia come un'amante
di quelle che da anni vedi sempre negli stessi giorni
di quelle che sogni costantemente 
sapendo di non poterle avere sempre
di quelle che ti fanno contar giorni e ore 
che mancano al prossimo incontro
e come un'amante gioiosamente la rivedi e la riabbracci
e come un'amante ti strazia il cuore ogni volta che devi salutarla
questa per me...e forse per tutti coloro che la conoscono...è Ischia

venerdì 10 agosto 2012

Finalmente in ferie!

Olè...e c'è poco da aggiungere....da gennaio ad ora è quasi tutta una tirata e arrivo all'ultima settimana prima delle ferie che sono veramente alla frutta...in tutti i sensi visto che ultimamente ne sto mangiando tanta! 

Mi piacerebbe avere più tempo per continuare quel secondo libro che per ora è solo una bozza e fermo alle prime pagine...ma prima o poi tornerò a farlo...in quest'ultimo anno mi sono dedicata a me stessa per rimettermi fisicamente in forma e sto ottenendo ottimi risultati...il resto verrà quando deve venire

fra non molte ore potrò respirare l'odore dell'isola d'Ischia e non vedo l'ora di ritrovarmi a guardare il mare e il monte Epomeo mentre seduta controllo le canne buttate a mare...sperando che quest'anno qualcosa abbocchi

buone ferie...meritatissime ferie....i problemi si lasciano dietro le spalle sul continente e in qualche maniera si risolvono sempre

sabato 4 agosto 2012

l'odore acre di lontani ricordi

Ci sono sensazioni nella vita che non ti abbandonano mai 
compagne perenni della tua anima 
anche quando secoli e miglia ti separano 
 si intrufolano 
si insediano nella parte più nera e nascosta di te 
ed ogni tanto fanno capolino 
per ricordarti che loro ci sono 
sono lì e non se ne vanno 
sai dare loro un nome 
sai che non sono quello che credevi che fossero 
sai che non possono minimamente scalfire il bello della vita
 che con fatica e impegno hai costruito 
ma sono lì 
forse ci rimarranno sempre 
fanno anche loro parte del tutto