mercoledì 31 dicembre 2008

Le mamme e Ikea

Di ritorno da Napoli dove ho passato una piacevolissima settimana con mia sorella, mia madre e molly (la dolcissima cagnetta di mia sorella), con la pancia ancora piena di risotto alla pescatora, insalata di rinforzo, torta con la scarola, broccoletti di natale, tortellini in brodo, ciccioli, pollo e salsicce sulla brace, dolcetti di natale pandoro e panettone, ecco che ancora sto ridendo per le rocambolesche avventure di mia sorella, mia madre e Ikea.

Successe che una settimana prima del mio arrivo a Napoli mia sorella e mia madre decidono di andare da Ikea per comprare una piccola credenza da sistemare in cucina, al posto della vecchia lavastoviglie (mai utilizzata e sempre usata solo come mobile °_°). Gira che ti rigira finalmente trovano quello adatto. Arrivate poi al ritiro merci, dopo aver pagato, quando chiamano il loro numero si ritrovano sul carrello un pacco molto più lungo di quanto avevano immaginato.
"Mah", si dicono, "forse dipende da come lo hanno sistemato per l'imballaggio".
Vanno alla loro macchinetta e dopo aver imprecato per farlo entrare nell'auto, visto l'incredibile peso e lunghezza, finalmente tornano a casa con il trofeo. Ovviamente il trofeo rimane in auto perchè troppo pesante per portarlo su a piedi per un piano e mezzo. L'indomani quindi pagano due giovanotti che imprecando e smadonnando anche loro "signò ma che ci stà rind' stu pacco, nù cadavero!" riescono comunque a portare a casa il trofeo, sistemandolo per terra in sala da pranzo dove occupa metà dello spazio. Mia sorella allora tutta contenta apre l'imballaggio, prende il foglio delle istruzioni e SOLO ALLORA si rende conto che il mobile consegnato loro al ritiro merci non era quello che avevano oridinato e pagato bensì la versione più grande! ^_^ . Ecco allora che mia madre, la mattina dopo, si mette al telefono con il call-center (a pagamento tariffa speciale) di Ikea:

voce registrata: benvenuti al call-center Ikea, questa telefonata le costerà...........prema 1 per informazioni sui prodotti prema 2 per informazioni sui negozi prema 3 per fatture prema 4 per ordinare dei prodotti prema 5 per reclami

mia madre preme 5

voce registrata: prema 1 per prodotti non non pervenuti prema 2 per prodotti danneggiati prema 3 per fatture errate prema 4 per fatture non pervenute prema 5 per cambio merce

mia madre preme ancora 5

Ikea: pronto sono Fracesca in cosa posso esserle utile?
mia madre: buongiorno, senta io ieri ho comprato un mobile all'Ikea di Napoli ma al deposito merce me ne hanno dato uno sbagliato ma me ne sono accorta solo ieri sera a casa
Ikea: bene signora mi legga allora il codice riportato sullo scontrino
mia madre (imprecando in silenzio): ascolti devo andare a cercarlo ma non so dov'è richiamo quando l'ho trovato

mia madre trova lo scontrino e richiama

voce registrata: benvenuti al call-center Ikea, questa telefonata le costerà...........prema 1 per informazioni sui prodotti prema 2 per informazioni sui negozi prema 3 per fatture prema 4 per ordinare dei prodotti prema 5 per reclami

mia madre preme 5

voce registrata: prema 1 per prodotti non arrivati prema 2 per prodotti danneggiati prema 3 per fatture errate prema 4 per fatture non pervenute prema 5 per cambio merce

mia madre preme ancora 5

Ikea: pronto sono Carla in cosa posso esserle utile?
mia madre (alzando gli occhi al cielo): allora Carla, avevo già detto tutto a Francesca, io ieri ho comprato un mobile all'Ikea di Napoli ma al deposito merce me ne hanno dato uno sbagliato ma me ne sono accorta solo ieri sera a casa
Ikea: bene signora mi legga il codice sullo scontrino
mia madre: quale codice, non lo vedo
Ikea: si trova in basso
mia madre: io non lo trovo...adesso le leggo tutto lo scontrino....dunque...(legge l'intestazione dello scontrino e si accorge che è quello di Leroy e non quello di Ikea!)....ecco (smadonnando in silenzio) ho sbagliato a prendere lo scontrino.....richiamo quando ho quello giusto!

mia madre e molly cercano allora lo scontrino per tutta la casa finquando non lo trova nella busta Ikea dove era ovviamente rimasto

mia madre richiama per la terza volta Ikea!

voce registrata: benvenuti al call-center Ikea, questa telefonata le costerà...........prema 1 per ....ecc ecc ecc ecc ecc

Ikea: pronto sono Laura cosa posso fare per lei?
mia madre: senta non posso parlare con Francesca o Carla che già sanno tutto?
Ikea: no signora non posso passarle altre operatrici che non so neanche se sono in questo ufficio o in un altro...mi dica tutto
mia madre (sospirando): allora Laura, come già avevo detto a Francesca e Carla io ieri ho comprato un mobile all'Ikea di Napoli ma al deposito merce me ne hanno dato uno sbagliato ma me ne sono accorta solo ieri sera a casa
Ikea: bene signora mi legga il codice sullo scontrino
mia madre finalmente legge il codice e l'operatrice presi i suoi dati le dice che la richiameranno per farle sapere come fare per cambiare il mobile.

Passa una settimana, arrivo io e domenica sera chiama Ikea avvisando che possono venire a portare il mobile giusto e riprendersi l'altro ma che non possono farlo prima di gennaio passate le feste.

Morale della favola, per non tenere quell'enorme mobile imballato al centro della sala da pranzo steso per terra, abbiamo pagato nuovamente i due giovanotti per riporarlo in macchina e io e mia madre siamo andate a prendere quello giusto direttamente al negozio. Preso quello giusto (21 kg) caricato sulla spalla l'ho montato io nel pomeriggio di lunedì, tra una risata e l'altra ripensando ancora a tutta la rocambolesca vicenda ^_^




Nessun commento:

Posta un commento